fies2010 Stampa E-mail

I testi che vengono qui presentati sono il contenuto delle relazioni proposte ai sacerdoti della diocesi di Firenze dalla FIES diocesana e regionale, unitamente a una congregazione fiorentina di sacerdoti detta di Gesù Salvatore.

Abbiamo cercato, infatti, negli ultimi tre anni di offrire ai sacerdoti alcuni momenti che la FIES chiamerebbe “tempi dello Spirito”.

Siamo profondamente convinti che il prete, proprio se vuole vivere a pieno il suo ministero pastorale, non può scavalcare la sua persona, ma ha bisogno di nutrire l’anima sua, di alimentare la sua vita spirituale, di curare la sua crescita umana, cristiana e sacerdotale.

Per questo, in piena sintonia con il nostro Arcivescovo, abbiamo proposto brevi percorsi formativi che nel primo anno si sono incentrati sul tema della vita sacerdotale come servizio alla gioia, (2 Cor 1,24), nel secondo anno sul tema del presbitero come ministro della Bellezza e nel terzo sul tema della originalità e specificità della vocazione presbiterale.

L’obbiettivo che ci siamo proposti è quello di offrire pause di contemplazione ai preti troppo spesso travolti da mille impegni e preoccupazioni, intendendo per contemplazione non una fuga dalla realtà, ma un’immersione nelle profondità del Mistero di Dio che illumina anche le profondità del mistero dell’uomo.

In definitiva, per dirla con le parole di Mons. Betori, vorremmo, anche con l’aiuto di questa piccola iniziativa, che “il mistero e il ministero del sacerdozio rendessero pienamente umana e umanamente piena la nostra esistenza”.

 

Don Dante Carolla
Direttore dell’ufficio catechistico e
Delegato diocesano FIES

PDF

 

Benedetto e Gregorio Magno - Il rapporto fra pastorale e contemplazione

Sr Monica Della Volpe

 

PDF

 

Gesù Cristo, sorgente e centro della vita e della missione del sacerdote

Card. Camillo Ruini

 

 

 

 

 

 

 
CSS 2.1 | XHTML 1.0

Powered by Simone Martini for Eremo di Lecceto